Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

via Della Fiera, 6/N - 57021 Campiglia Marittima

Tel. 0565 851467 - Fax 0565 857764

Email: LIIC81000C@istruzione.it - PEC: LIIC81000C@pec.istruzione.it

C.F. 81003330495 - Codice Unico Fatturazione Elettronica


Scuola dell' Infanzia
 
icona

Scuola Primaria
 
icona

Scuola Secondaria
 

la scuolaLA SCUOLA si propone come scuola del bambino, per il bambino, secondo il bambino, basando il proprio progetto educativo sui bisogni dello stesso e promuovendo attività coerenti con le indicazioni presenti negli Ordinamenti Minsteriali.

Utilizza come strumenti principali le attività di gioco e l'esperienza diretta del bambino, e chiede la preziosa collaborazione dei genitori per garantire la coerenza dell'azione educativa.

News in Evidenza

La Scuola dell'Infanzia Campigli  è situato in via della Libertà, 50 a Campiglia M.ma, antico borgo medievale che, dall’alto della collina dove sorge, domina incontrastato la Val di Cornia fino al mare .
L'edificio su due piani costruito negli anni ' 50 , prima sede di ambulatori OMNI (organizzazione che si occupava dell’assistenza alla maternità e all’infanzia)  e  di un asilo nido (presente fino all’inizio degli anni 80) , oggi accoglie una sezione eterogenea di bambini di 3/4/5 anni con orario giornaliero dalle ore 8 ,00 alle ore 16,00.
Il numero totale degli alunni frequentanti è di 28  iscritti, di cui  13 femmine e 15 maschi.

La composizione eterogenea della sezione favorisce  l’ampliamento dei rapporti interpersonali dei bambini e delle bambine di diverse età e consente di allargare le esperienze e le opportunità di scambio, di confronto e di arricchimento anche mediante situazioni di aiuto reciproco e di apprendimento socializzato.
Nella sezione sono presenti due insegnanti che si alternano in due turni (dalle 8.00 alle12.30 – dalle10.30 alle 16.00) e un insegnante di Religione che effettua settimanalmente 1 ora e 30
Oltre al personale docente sono presenti due collaboratori scolastici ( una a tempo pieno e l'altra part time )
La gestione della mensa è affidata ad una operatrice della ditta Vivenda.

SPAZI:


Gli ampi spazi disponibili danno la possibilità di organizzare le attività predisponendo gli ambienti in modo stabile e ben strutturato.

•    AULA Piano terra: dove vengono accolti i bambini e vengono svolte le attività per gruppo classe o per piccolo gruppo. In questo spazio vengono inoltre serviti anche  i pasti a bambini e adulti
•    SPAZIO PER L’INCONTRO: dove vengono svolte attività di conversazione, canti e attività quotidiane come  l’appello, la compilazione, da parte dei bambini, del calendario del mese, l’assegnazione degli incarichi di collaborazione (per favorire il senso di appartenenza e responsabilità),
•    ANGOLI STRUTTURATI: lo spazio all’interno delle aule è strutturato in “ angoli”, per consentire ai bambini di scegliere liberamente giochi o attività di piccolo gruppo che soddisfino le esigenze di natura emotiva e cognitiva.
               Con queste modalità organizzative si intende facilitare la socializzazione e l’autonomia del bambino,il quale  
                avrà la possibilità di agire, giocare, sperimentare, comunicare, manifestare scelte, prendere iniziative.
Il bambino imparerà a muoversi rispettando alcune piccole  regole quali: modalità e tempi del  gioco, rispetto del numero dei bambini che possono essere presenti nei vari angoli, riordino e cura dei materiali al momento dell’uscita dall’angolo.
•    SPAZIO PER LA PITTURA E LA CREATIVITÀ nel quale i bambini potranno cimentarsi con diverse tecniche pittoriche ed espressive, sviluppando fantasia e creatività.
•    SALONE PER LA PSICOMOTRICITÀ (piano superiore) in questo ampio spazio i bambini potranno “mettere in gioco” il corpo, le emozioni e gli aspetti cognitivi attraverso il movimento e la relazione con l’altro.
•    SPAZIO PER LA LETTURA nel quale i bambini avranno la possibilità di avvicinarsi al mondo della lettura per stimolare la fantasia e l’immaginazione e far nascere nel bambino la curiosità e la gioia del leggere.
•    AULA piano superiore in questo spazio verranno eseguite attività con un numero di bambini ristretto e omogeneo, il più possibile, per età.


RAPPORTI CON LE FAMIGLIE:
L’istaurarsi di un buon rapporto va fortemente curato perché sarà fondamentale per la costruzione di una fiducia reciproca e per una cooperazione costruttiva. Per questi motivi, particolare attenzione è data all’accoglienza dei genitori prevedendo,prima dell’apertura della scuola, un incontro per conoscersi, nel quale le insegnanti informano su abitudini e routine della giornata e rispondono a dubbi e perplessità dei genitori. L’ accoglienza non si ferma comunque con i primi giorni di scuola ma si protrae nel corso dell’anno con insegnanti sempre  disponibili all’ascolto dei bisogni dei bambini. Sono previsti inoltre, nel primo periodo, colloqui di anamnesi individuale in cui saranno scambiate informazioni su bambino, famiglia e scuola.
Le insegnanti sono disponibili, durante l’anno, oltre agli incontri programmati, sia individuali che plenari, a parlare con i genitori qualora se ne avvertisse la necessità.

ORGANIZZAZIONE ORARIA
Il ritmo della giornata è determinato in modo da salvaguardare il benessere psico-fisico e da tenere nel massimo conto possibile la percezione del tempo dei bambini e le sue componenti emotive ed affettive.
Una corretta concertazione dei tempi consente, infatti, di sviluppare significative esperienze di apprendimento nonché di acquisire e far proprie alcune regole fondamentali del vivere in comunità.

•    ore 8 .00- 9.00  ingresso a scuola dei bambini accompagnati dalle famiglie
•    ore 9.20 arrivo dei bambini con lo scuolabus
•    ore 9.30  attività di routine come: l’appello, la compilazione del calendario del mese, e l’assegnazione degli incarichi di collaborazione
•    ore 9.45 – 10.20  gioco e attività libere
•    ore 10.20- 10.30  riordino degli spazi e dei materiali
•    ore 10.30-11.50   attività programmate (di sezione o per gruppi di livello)
•    ore 11.50-12.00    in bagno per igiene personale
•    ore 12.00- 12.50   pranzo
•    ore 13.10- 14.40   attività libere o programmate
•    ore 14,40-14,50   in bagno per l’igiene personale
•    ore 14.50-15.00   merenda
•    ore 15.15- 15.20 uscita dei bambini con lo scuolabus
•    ore 15.30-16.00  uscita bambini accompagnati dalle famiglie


PROGETTI :
Il primo  progetto che viene attivato e che dura tutto l’anno è il Progetto ACCOGLIENZA per:  a) accogliere i bambini predisponendo l’ambiente con spazi ed angoli accoglienti e pieni di affettività dove ognuno può ritrovare oggetti e situazioni a lui familiari,rafforzare l’autostima e la fiducia nelle proprie capacità; b) accogliere le famiglie instaurando un clima di fiducia nei confronti dell’istituzione scolastica e soprattutto delle insegnanti.
Nel corso dell’anno scolastico verranno attivati progetti condotti da personale docente e da esperti esterni.
•    Progetto LIBRI A SPASSO. Per stimolare nei bambini un atteggiamento di curiosità e interesse verso il libro, trasmettendo il piacere dell’ascoltare e del “leggere”
•    Progetto CONTINUITA’ in collaborazione con la Ludoteca, le insegnanti e i bambini della scuola Primaria Amici di Campiglia M.ma
•    Progetto “LABORATORIO DEI PREREQUISITI DI LETTO-SCRITTURA E CALCOLO” destinato ai bambini di 5 anni in collaborazione con la Dott.ssa Annalisa Morganti
•    Laboratorio “ATTENTAMENTE” per potenziare le capacità di concentrazione, autocontrollo e attenzione Progetto “LINGUA INGLESE”20 ore (con esperto esterno madrelingua)
•    Progetto “LABORATORIO MUSICALE” (con esperto esterno).
•    Un’attenzione particolare merita il Progetto LSS (laboratori del sapere scientifico)
Infatti la nostra scuola ha partecipato sin dal 2010 ( anno in cui la Regione Toscana ha indetto il bando) al Progetto per migliorare la qualità dell’insegnamento della matematica e delle scienze attraverso attività di tipo laboratoriale motivando  la curiosità, potenziando capacità e sviluppando la discussione con gli altri  per  cercare la soluzione a problemi verificando ipotesi.

Area attività Scuola infanzia Campiglia
Area attività Scuola infanzia Campiglia
Area Lettura e Ascolto Scuola infanzia Campiglia
Area Lettura e Ascolto Scuola infanzia Campiglia
Area psicomotricità Scuola infanzia Campiglia
Area psicomotricità Scuola infanzia Campiglia
Esterno 1 Scuola infanzia Campiglia
Esterno 1 Scuola infanzia Campiglia
Esterno 2 Scuola infanzia Campiglia
Esterno 2 Scuola infanzia Campiglia
Esterno 3 Scuola infanzia Campiglia
Esterno 3 Scuola infanzia Campiglia
Girdino Scuola infanzia Campiglia
Girdino Scuola infanzia Campiglia
Murales Scuola infanzia Campiglia
Murales Scuola infanzia Campiglia
Spazio mensa Scuola infanzia Campiglia
Spazio mensa Scuola infanzia Campiglia
Previous Next Play Pause
1 2 3 4 5 6 7 8 9

 

 

News Infanzia

News Primaria

News Secondaria